Ricetta dei Biscotti di Natale shabby chic, niente uova, solo vin brûlé

Tra i più grandi piaceri dell’inverno c’è quello di tenere tra le mani un caldo bicchiere di vin brûlé e inspirarne i fumi aromatici fino a stordirsi. Momenti preziosi che mi hanno ispirato questi biscotti: come legante hanno una riduzione di vino rosso e spezie al posto delle uova, e sono quindi adatti a chi ne è intollerante.

Biscotti di Natale shabby chic al vin brulé. Photo: Federico Casella per Cakemania@
Biscotti di Natale shabby chic al vin brulé.

Indice

Decorateli in maniera semplice con ghiaccia reale (o, sempre per gli intolleranti alle uova, con una glassa fatta con zucchero a velo e pochissimo succo di arancia) e avrete dei bellissimi biscotti shabby chic!

Ricetta dei biscotti di Natale shabby chic al vin brûlé

Ingredienti

Per il vin brûlé:

  • 200ml vino rosso
  • 4 chiodi di garofano
  • 1 stecca di cannella
  • un grosso ricciolo di scorza di arancia non trattata

Per l’impasto:

  • 250gr farina 00
  • 60gr amido di mais
  • 80gr burro vegetale
  • 100gr sciroppo di agave / sciroppo di acero di grado A (più delicato) /miele, preferibilmente di arancio
  • 25gr zucchero di canna
  • 4 chiodi di garofano ridotti in polvere
  • ½ cucchiaino cannella in polvere
  • la scorza finemente grattugiata di mezza arancia
  • 1 punta di cucchiaino di lievito

Metodo

  1. Mettete sul fuoco tutti gli ingredienti per il vin brûlé e lasciate ridurre fino ad ottenere 40ml di vino filtrato. Basteranno pochi minuti.
  2. Mentre il vino si raffredda, mettete nel mixer la farina, lo zucchero, la cannella, i chiodi di garofano pestati, il lievito, l’amido di mais e il burro freddo a cubetti e azionate fino ad ottenere una specie di sabbia fine.
  3. Aggiungete ora il miele e la scorza grattugiata e fate ripartire; quando l’impasto è omogeneo versate a filo la riduzione di vino in modo che si incorpori bene.
  4. Lavorate ora a mano l’impasto per amalgamarlo perfettamente.
  5. Fatene una palla e schiacciatela per formare un disco alto un paio di dita; avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo a rassodare per un paio di ore.
  6. Accendete il forno a 180° e foderate una placca con carta-forno.
  7. Stendete l’impasto su un piano infarinato e tagliate i biscotti ad un’altezza non superiore ai 5mm.
  8. Cuoceteli fino a che non notate che i bordi cominciano appena a colorirsi (15 minuti circa); il centro vi sembrerà ancora morbido, ma raffreddandosi si solidificherà.
  9. Decorateli solo quando avranno perso tutto il calore.

Guarda tutto lo Speciale di Natale: ricette di cui tutti i tuoi ospiti parleranno per mesi, tutorial facilissimi, gallery di favolosi dolci decorati!

Biscotti Babbo Natale a spicchi ©Dolci da sogno
Biscotti Babbo Natale a spicchi ©Dolci da sogno

Scopri i 10 dolci di Natale più buoni del mondo: foto e ricette per guardarli e gustarli tutti!

Christmas cake australiana ricetta
Christmas cake australiana. Photo © bbcgoodfood.com

Lascia il tuo voto

Altro su questi argomenti

verdure grigliate

Mega grigliata vegana

Cipolle al cartoccio, funghi che sembrano tagliate, ricette turche e americane: ecco le verdure alla griglia come non le avete mai provate!

bambini colgono more

Top 5 del mese: 4 cose belle e una anche no – luglio 2017

La mia pasticceria preferita? L'ho tenuta nascosta per gelosia, ma oggi il dovere civico mi spinge a rivelarvi il segreto. E poi: il giorno più bello della nostra vita, il bunker di Ninja, oi dialogoi con un ottenne (che ciaone De Crescenzo).